Parrocchia di Castelletto di Leno (Bs)

Supplemento Bollettino n. 275

Parrocchia della Trasfigurazione di Nostro Signore

Piazza Giovanni Paolo II, 2 – 25024 – Castelletto di Leno – Brescia

– Codice Fiscale 97004190175 – Partita IVA 03385840982

Il Parroco: Don Gianluca Loda

– Telefono: 030-907915 – Cellulare: 333-2332854

Sito Internet: www.parrocchiacastelletto.it

– e-mail: gianluca2017loda@gmail.com

 

Supplemento Straordinario al BOLLETTINO PARROCCHIALE n°275

del 9 marzo 2019


——————————————————————————————

 

 

Carissimi Parrocchiani,

è iniziata la QUARESIMA. Sono ammirato vedendo come molti di Voi hanno presocon giusta serietà l’invito del giorno delle Ceneri: “CONVERTITEVI E CREDETE AL VANGELO”. Eravate in molti a ricevere la cenere, segno di austerità e di penitenza; segno che vogliamo prepararci a celebrare la Pasqua con le dovute disposizioni: abbondando con opere di mortificazione (DIGIUNO = conversione verso de stessi; allenamento del corpo per essere forti nell’anima), con la PREGHIERA (pregate sempre, senza stancarvi mai – insegna Gesù – partecipando almeno alla Via Crucis o qualche volta alla Messa feriale – la preghiera in famiglia utilizzando i libretti messi a disposizione dalla Diocesi di Brescia = è la conversione verso Dio), con le buone azioni (ELEMOSINA = conversione verso gli altri: “dai volti al Volto” – le cassettine dei bambini, le offerte che raccogliamo in chiesa, le cinque sottoscrizioni del cesto della solidarietà).

Ogni domenica ci sarà una raccolta delle offerte in chiesa alle SS. Messe con un’intenzione specifica.

A questo si sovrappongono, in parallelo, ben cinque iniziative di carità per sostenere cinque case di Suore in luoghi diversi del mondo dove c’è persecuzione dei cristiani, guerra o povertà estrema.

In queste opere di misericordia verso le suore e le persone aiutate ci daranno una mano i ragazzi: spesso sono proprio i piccoli che possono fare tanto, che possono fare la differenza nel bene! Ci riusciremo?

Io sono sicuro di sì.

La prima iniziativa sembra procedere anche meglio rispetto alle prospettive più favorevoli!

Devo un GRAZIE sincero alle attività artigianali, industriali e agricole che hanno messo prontamente a disposizione gratuitamente i prodotti che riempiranno ogni:

 

CESTO DELLA SOLIDARIETÀ

  6 uova della ditta dei fratelli Rizzotto Giuseppe e Renato;

10 mele del frutteto Malleier;

1 pezzo di Grana Padano (circa un Kg.) della Coop. SOLAT;

1 bottiglia di vino dell’Azienda Vitivinicola

    “Perla del Garda” di Prandini Giovanna

1 salame nostrano (proveniente dai suini dell’allevamento

    dei Fratelli Gobbi William e Dario)

 

Sono tutti prodotti alimentari, genuini e nostrani, prodotti “in casa nostra” e di ottima qualità!

Uno dei centocinquanta biglietti venduti sarà estratto da uno dei bambini del gruppo promotore la domenica mattina successiva alla diffusione dei biglietti al termine della S. Messa delle ore 10.

Vengono aiutate cinque realtà di suore nel mondo, secondo quanto è specificato nella paginetta seguente: un’iniziativa di AIUTO ALLA CHIESA CHE SOFFRE (= ACS).

“Date e vi sarà dato” ci ha insegnato il Signore. Forse a noi ha dato anche qualcosa in più del necessario, perché possiamo essere generosi con chi ha più bisogno… pensiamoci.     

                                                                         Don Gianluca

 

 Suore