Parrocchia di Castelletto di Leno (Bs)

Supplemento Bollettino n. 223

Parrocchia della Trasfigurazione di Nostro Signore

Piazza Giovanni Paolo II, 2 – 25024 – Castelletto di Leno – Brescia

Codice Fiscale 97004190175 – Partita IVA 03385840982

Il Parroco: Don Gianluca Loda – Telefono: 030-907915

Cellulare: 333-2332854

Sito Internet: www.parrocchiacastelletto.it – e-mail: don.gianluca.loda@virgilio.it

Supplemento Straordinario al

BOLLETTINO PARROCCHIALE n° 223– 23 LUGLIO 2017

 

11 – Suor Bruna Capoferri

11Al battesimo: Francesca Orsola – Dorotea da Cemmo – di anni 78

Nata a Farfengo (Borgo San Giacomo) il 18 ottobre 1923

Morta a Brescia il 9 dicembre 2001

Sepolta nella Cappella delle suore nel Cimitero di Cemmo

Già durante l’infanzia si trasferì con la famiglia a Castelletto di Leno. A 19 anni entrava a Cemmo tra le Suore Dorotee per consacrarsi a Dio.Riservata ed intelligente, aperta alla vita spirituale, fu avviata allo studio e nel 1955 conseguì a Roma la laurea in lettere.  Dopo alcuni anni di insegnamento a Cemmo, nel 1959 fu destinata alla scuola di Milano dove insegnò ininterrottamente fino al 1997.

Nella scuola si donò con grande amore e compassione alle moltissime alunne che seguì nei vari trienni e che la stimarono come insegnante eccellente ed umile. Ha lavorato nel nascondimento, sempre discreta, disponibile e dolce con tutte. Ha lasciato un messaggio di bontà nella sua morte, avvenuta con un affrettato passaggio dalla vita normale all’abbraccio con lo Sposo. 

 

12 – Suor Cecilia Brognoli

12Al battesimo: Maria Agnese – Dorotea da Cemmo – di anni 58

Nata ad Orzinuovi l’8 ottobre 1931

Morta a Brescia il 14 gennaio 1990 presso la Clinica San Camillo

Sepolta nel Cimitero di Orzinuovi

Entrò nell’Istituto a 18 anni. Amava la vita, si curava con premura nella sua malferma salute, rivelando fino all’ultimo un grande sforzo di vivere. Suora semplice, buona di cuore, insegnava nella scuola materna con una particolare cura per i più piccoli. È stata di casa a Castelletto circa una anno, dal 1° ottobre 1975 al 31 agosto 1976.

 

13 – Suor Clotilde Rolfi

13Al battesimo: Marta – Dorotea da Cemmo – di anni 68

Nata a Saiano (BS) il 20 aprile 1931

Morta a Brescia il 18 dicembre 1999

Sepolta nel cimitero di Rodengo

Entrò nell’Istituto a 17 anni. Persona sensibile, aperta all’amicizia e ricca di umanità, ovunque ha lavorato nelle scuole di lavoro o nell’assistenza ai bambini della scuola materna, si è donata con generosità e ricchezza di attitudini, a Corna come a Nottingham, a Lava come a Castelletto negli ultimi 17 anni della sua vita: dal 1° ottobre 1982 al 30 settembre 1999, quando venne chiusa la casa nella nostra Parrocchia. Per diversi anni è stata la Superiora. Ha lasciato il ricordo di tanta bontà in quanti l’hanno conosciuta. È tornata al Signore il 18 dicembre 1999.

 

14 – Suor Costante Lazzaroni

14Al battesimo: Benedetta – Dorotea da Cemmo – di anni 36

Nata a Sulzano il 27 novembre 1930

Morta a Malonno il 26 dicembre 1966

 

Perì, tragicamente travolta da un’automobile, nei pressi di Lava di Malonno. Addetta principalmente ai lavori di casa, prestò volonterosa la sua opera anche nell’apostolato in più filiali.

Sorridente, cordiale ed umile con tutti, visse la sua donazione a Cristo in serenità, in semplicità ed in crescente unione con Lui.

  

15 – Suor Delfina Calestani

15Al battesimo: Maria – Dorotea da Cemmo – di anni 86

Nata a Castelletto di Leno il 1° settembre 1909

Morta a Brescia in Casa Angeli il 25 novembre 1995

Sepolta nel Cimitero di Castelletto

Donò la sua vita al Signore servendolo con amore e dedizione soprattutto nell’ufficio di guardarobiera che ella esercitò in varie case, particolarmente a Lograto, in Istituto, a Ceriale, a Valledrane e ultimamente per 17 anni nell’infermeria.

  

16 – Suor Emanuella Pendoli

16Al battesimo: Alda – Dorotea da Cemmo – di anni 83

Nata a Gianico il 2 ottobre 1926

Morta a Brescia in Casa Angeli il 13 ottobre 2009

Sepolta nel Cimitero di Gianico

Giunge a Cemmo a meno di 16 anni. Si consacra per sempre nel 1951.

Porta la memoria dei dolori, dei tempi tragici della guerra; ma specialmente la fede e la preghiera di sua madre. Vivace, decisa, ha una speciale sintonia con gli adolescenti che aiuta nelle proposte di bene. È sua gioia portare l’Eucaristia agli ammalati. Svolge la sua missione in molte Comunità. Da Calcinatello è trasferita nell’infermeria a Brescia; rimane circa un anno. Consapevole, come a 16 anni, si offre a Dio amore.

È stata di casa a Castelletto quasi sette anni: dal 1° ottobre 1953 al 31 agosto 1960.

 

17 – Suor Fiorella Graziotti

17Al battesimo: Flora – Dorotea da Cemmo – di anni 76

Nata a Capovalle il 24 settembre 1931

Morta a  Sant’Andrea di Concesio il 28 maggio 2008

Sepolta nella Cappella delle suore nel Cimitero di Cemmo

Nata a Capovalle (Bs) il 24 settembre 1931, entra a Cemmo a 20 anni. Consegue il diploma all’insegnamento elementare e la laurea in lettere. Chi l’ha conosciuta ricorda il suo sorriso, la bontà interiore, così semplice da sembrare troppo in alto, così concreta da essere sempre, per tutti, con umiltà.

Sembra che il Signore abbia scelto per lei strade interiori nascoste, che non le permettevano di brillare nella sapienza della terra, perché ancorata ad un’altra sapienza, quella interiore di comunione con Dio. Insegnante, accompagnatrice in probandato, in Inghilterra con gli emigrati, nei paesi e nelle periferie, ha sempre lasciato il segno della delicatezza profumata di un fiore di campo. È stata di casa a Castelletto nei periodi estivi, in sostituzione delle suore assenti.

 

 18 – Suor Gerarda Agliardi

18Al battesimo: Giuditta – Dorotea da Cemmo – di anni 72

Nata a Costa Volpino (BG) il 10 novembre 1916

Morta a Brescia in Casa Angeli il 30 marzo 1989

Sepolta nella Cappella delle suore nel Cimitero di Cemmo

Religiosa di poche parole ma di profonda vita interiore, visse con serenità e pace la volontà del Padre, che le chiese spesso di rinunciare all’apostolato diretto, che tanto amava, per offrire invece i lancinanti dolori di reumatoide acuta a bene dei fratelli. È stata di casa a Castelletto circa 5 anni, dal 1° maggio 1940 al 31 agosto 1945, tra le suore fondatrici della Casa nella nostra Parrocchia.

  

19 –  Suor Giuditta Impini

19Al battesimo: Veronica – Dorotea da Cemmo – di anni 95

Nata a Temù (Bs) il 21 agosto 1908

Morta a Brescia in Casa Angeli il 4 marzo 2004

Sepolta nella Cappella delle suore nel Cimitero di Cemmo

Ha vissuto i suoi 70 anni di vita religiosa nella serenità e nella pace del dono totale di sé all’Amore. Semplice, generosa, serena, senza pretese, ci lascia l’esempio di una suora contenta del Signore e abbandonata alla sua volontà nell’umile servizio apostolico di Marta.

È stata di casa a Castelletto dal 1° ottobre 1966 al 30 settembre 1967.

 

 20 – Suor Ilaria Marcolini

20Al battesimo: Palma Domenica – Dorotea da Cemmo – di anni 72

Nata a Milzanello di Leno il 23 marzo 1944

Morta a Brescia il 9 ottobre 1996

Sepolta nella Cappella delle suore nel Cimitero di Cemmo

Entrò nell’Istituto di Cemmo a 18 anni, offrendo la sua giovinezza al Signore, quando la sua famiglia abitava già a Castelletto.

Aperta, cordiale, esuberante e nello stesso tempo riservata, mise al servizio di Dio e delle anime tutta se stessa nella pastorale parrocchiale di vari paesi del bresciano; come abile sarta insegnò nelle scuole di lavoro, ma soprattutto, per ben 18 anni, come insegnante nel corso di taglio e confezione che diresse a Capodiponte, dove fu amata e stimata.

Lo attestarono i funerali, che videro tutta la popolazione, commossa, attorno alla sua bara.

Stroncata in pochi mesi dalla malattia. Tra i familiari lascia le due sorelle gemelle, entrambe Figlie di Maria Ausiliatrice: suor Alda e suor Anna.