Parrocchia di Castelletto di Leno (Bs)

Supplemento Bollettino n. 221

Parrocchia della Trasfigurazione di Nostro Signore

Piazza Giovanni Paolo II, 2 – 25024 – Castelletto di Leno – Brescia

Codice Fiscale 97004190175 – Partita IVA 03385840982

Il Parroco: Don Gianluca Loda –              Telefono: 030-907915

Cellulare: 333-2332854

Sito Internet: www.parrocchiacastelletto.it

e-mail: don.gianluca.loda@virgilio.it

 

Supplemento Straordinario al

BOLLETTINO PARROCCHIALE n° 221– 9 LUGLIO 2017

 

PROFILI di SUORE


Come tutti sapete ormai molto bene, durante l’estate dell’anno scorso 2016 alle Messe celebrate al Cimitero sono stati presentati i PROFILI dei Sacerdoti, Religiosi (Presbiteri e Fratelli Laici) e Seminaristi, per un totale di 40 figure diverse, con l’intento di raccogliere tutti gli Arcipreti, i Curati ed i nativi di Castelletto, a partire dai tempi “moderni”, cioè dall’apertura della nuova Chiesa Parrocchiale, avvenuta con la Benedizione Vescovo di Brescia Mons. Giacomo Maria Corna Pellegrini Spandre il 4 dicembre 1882. I dati precedenti sono molto frammentati ed incompleti ed è molto difficile compiere una ricerca che porti a significativi risultati interessanti, in quanto l’Archivio Parrocchiale contiene solo documentazioni relativamente recenti e pure l’Archivio Diocesano non offre molto di più, oltre a quanto venne già ricercato e pubblicato con precisione da Mons. Paolo Guerrini nel 1929 e ripreso nel libro della storia di Castelletto a cura di Favagrossa – Fornari, pubblicato nel 1983. Il 31 gennaio 2017 si aggiungeva a loro anche il caro don Nino (Mons. Giuseppe Treccani) che volava in cielo alla veneranda età di ben 102 anni e tre mesi, ricordato sui bollettini parrocchiali n° 5/2014 con uno speciale in quattro pagine in occasione dei cento anni e n° 1/2017 alle pag. 24-25.

Una buona parte dei quei profili, allora presentati a voce, sono stati già pubblicati su questi fogli di Supplemento al Bollettino. Le ultime tre figure sono state messe a vostra disposizione per iscritto il 2 luglio scorso. Invece non sono ancora riuscito a raccogliere notizie circa un eventuale Religioso e appena possibile verranno pubblicati i profili degli altri sacerdoti, non ancora messi per iscritto, dei quali potete comunque vedere la foto (per quasi tutti) e le date essenziali presso la Cappella del nostro Cimitero.

Quest’estate invece, alle Messe del Cimitero, vengono presentati i PROFILI delle Religiose. Con la Messa di venerdì 7 luglio scorso sono arrivato alla quota di 34 figure diverse. Ho iniziato con i profili delle Suore Dorotee da Cemmo, in quanto più numerose; molte di loro hanno prestato servizio alla Scuola Materna anche per poco tempo ed in anni lontani. Di molte il ricordo è pressoché svanito completamente, anche perché è ormai da 18 anni che hanno chiuso la casa di Castelletto, ch’era stata aperta nel lontano 1940 (sono rimaste tra noi circa 60 anni). Devo ringraziare in particolare la Sig.ra Martina Calestani che s’è fatta mediatrice presso le Suore di Cemmo ottenendoci foto e profili di un buon numero di queste Religiose. I dati sono incompleti; alcuni presentano qualche imprecisione, ma li pubblico per quello che sono a conoscenza.

Ben venga se qualche castellettano vorrà fornirmi qualsiasi altro dato, notizia, foto, aneddoto sia dei sacerdoti defunti, che delle suore! Mi sono reso conto che siamo di fronte ad un ingente patrimonio di storia “minore” quasi completamente dimenticato e fino mai pubblicato.

Presento in questo numero alcune figure di queste benemerite religiose, con l’impegno (ogni promessa è debito!) di riprendere, un po’ per volta, sia i Sacerdoti che le Suore.

Dal cielo sono sicuro che molti di loro non ci faranno mancare il loro aiuto e la loro intercessione.

IL PARROCO – DON GIANLUCA LODA


1 – Suor ADDOLORATA PRIULI1

Al battesimo: Margherita – Dorotea da Cemmo – di anni 92

Nata a Cemmo (BS) il 27 maggio 1917

Morta a Brescia il 27 febbraio 2010 in Casa Angeli

Sepolta nella cappella delle suore nel cimitero di Cemmo (BS)

 A Cemmo, luogo della nascita e della consacrazione, respira la spiritualità di Madre Cocchetti. Condivide il cammino dello spirito con il fratello gesuita padre Giacomo, missionario in Giappone.

Nelle numerose tappe del suo apostolato, educatrice di scuola materna, vive nelle comunità il suo plasmarsi sposa di Cristo, nel dominio del temperamento forte e impetuoso.

Dopo 22 anni in Casa Angeli si vede la trasfigurazione negli occhi azzurri luminosi e ridenti, nel canto melodioso, espressione del “giubilo del cuore”.

  

2 – Suor ADELAIDE RIGOLI2

Al battesimo: Teresa – Dorotea da Cemmo – di anni 89

Nata a Orzinuovi il 31 ottobre 1910

Morta a Brescia il 22 dicembre 1999

 Entrò già matura nell’Istituto, dopo aver rinunciato ad un lavoro che le dava soddisfazione e sicurezza di vita.

In Convento si fece disponibile ad ogni servizio in umiltà e semplicità, camminando lentamente e con costanza nelle vie del Signore.

Morì tre giorni dopo Suor Clotilde Rolfi, con la quale aveva passato gli ultimi anni, lasciando in pianto la sorella suor Silvana.

  

 

3 – Suor AGAPE CATTANE 3

Al battesimo: Annunciata – Dorotea da Cemmo – di anni 87 (o 88?)

Nata a Cemmo il 25 maggio 1899

Morta a Brescia il 3 maggio (oppure il 3 luglio?) 1987

 Si sacrificava volentieri, senza pretendere ricompensa né riconoscimento alcuno.

Nei vari impegni pastorali che le erano affidati: insegnante di scuola materna, collaboratrice parrocchiale, superiora della comunità, si dimostrava zelante ed audace.

Sorella di suor Caterina e zia di madre Antonia e di suor Elisabetta Cattane, suor Agape ha saputo dare un volto ed un tono soprannaturali alle cose più semplici.

  

4 – Suor AGATA BIGNOTTI4

Al battesimo: Domenica – Dorotea da Cemmo – di anni 60

Nata a Piamborno il 26 (o il 27) dicembre 1896

Morta a Cemmo il 17 marzo 1957

Addetta alle occupazioni domestiche, vi attese con serenità, mitezza d’animo e premura cordiale.

Serena e paziente com’era vissuta, spirò il 17 marzo 1957 a 61 anni (?), assistita dalle consorelle che invocavano per lei la Vergine Benedetta con la recita delle litanie.

  

5 – Suor ALBACHIARA BERTONI5

Al battesimo: Franca – Dorotea da Cemmo – di anni 78

[Quando la Congregazione ha lasciato libertà di scelta ha ripreso il nome di battesimo; alla morte era conosciuta come suor Franca]

Quando fu a Castelletto aveva il nome di Suor Albachiara

 

Nata a Corti di Costa Volpino (BG) il 4 febbraio 1926

Morta a Brescia il 29 gennaio 2005

Sepolta nel Cimitero di Corti di Costa Volpino (BG)

 A 18 anni scelse di appartenere al Signore, emettendo i voti perpetui il 28 novembre 1950. Educatrice di scuola materna si dedicò con passione alla missione tra i piccoli e tra gli adolescenti, che a Ceriale soggiornavano nella colonia per rinvigorire la salute.

Esercitò le sue doti umane e il suo zelo apostolico anche attraverso l’insegnamento della musica e della religione nelle scuole elementari statali. Nel suo cuore innamorato di Cristo la passione per il bene e per il Regno di Dio ardeva come una fiamma, che andava continuamente crescendo alimentata dalla preghiera e dall’amore.

 

 

6 – Suor ALCESTE MARINONI6

Al battesimo Ercolina Caterina – Dorotea da Cemmo – di anni 84

Nata a Bagnolo Mella il 17 agosto 1920

Morta a Brescia il 12 giugno 2005 in Casa Angeli

 Ci ha lasciato il ricordo di una suore umile e impegnata nel servizio educativo della scuola che è stata la sua grande vocazione.

Umile e semplice, non ha mai attirato su di sé l’attenzione, ma si è donata senza riserve nella missione a cui il Signore l’aveva chiamata: crescere nella fede le nuove generazioni.

Per questa missione non ha risparmiato fatica a sacrifici e resta per tutte, ma particolarmente per le insegnanti, un esempio di fedeltà al dovere e di zelo per la gloria di Dio e delle anime.